Umidità

TRATTAMENTI CONTRO L’UMIDITA’

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ambienti umidi e mal ventilati causano malattie respiratorie e allergie.
In Italia negli ultimi anni c’è stata “un’esplosione” di fenomeni di umidità nelle abitazioni dovuti a problemi strutturali di costruzione insieme al cambiamento climatico e all’utilizzo di materiali di costruzioni più chimici (premiscelati) e meno naturali e traspiranti come la calce e la pozzolana.
Quindi risolvere il problema dell’umidità in una casa è doveroso non solo per l’aspetto estetico ma soprattutto per avere un’ambiente salubre e salutare e, in ultima analisi, anche un miglioramento termico dell’immobile.

Esistono diversi tipi di fenomeni di umidità con differenti interventi risolutivi:

1) Condensa

2) Di risalita

3) Perdita/infiltrazione d’acqua

CONDENSA

In parole semplici è’ un effetto dovuto sostanzialmente alla differenza tra la temperatura dell’umidità ambientale con la temperatura della superficie con la quale entra in contatto. Si manifesta in maniera superficiale con macchie nere o in maniera interstiziale, cioè parte dall’interno della muratura e rigonfia vernici e intonaci. Un primo consiglio che possiamo dare è quello di areare quotidianamente i locali, inoltre si possono valutare interventi più mirati per esempio:

INSTALLAZIONE RECUPERATORE DI CALORE

Per garantire una ventilazione meccanica e forzata dei locali si può installare un apparecchio chiamato recuperatore di calore che non solo rinnova l’aria interna ma, come dice il nome stesso, recupera il calore dell’aria esausta, questo aiuta a risolvere il problema della condensa ma consente un notevole risparmio energetico in termini di climatizzazione.

CAPPOTTO ESTERNO

Una soluzione duratura per eliminare alla radice i problemi di muffa e condensa è l’installazione di buon cappotto termico sui prospetti esterni, prestando la massima attenzione a coibentare tutti i ponti termici. Questo intervento contribuisce a mantenere una continuità di isolamento dei muri esterni, preservando le pareti calde d’inverno così da limitare gli sbalzi termici causa di umidità e muffa sulle superfici interne. Oggi ci sono diverse tipologie di cappotto, noi principalmente, ne utilizziamo due:

  • cappotto tradizionale composto da pannelli

  • cappotto nano-tecnologico

    da applicare con spatola a bassissimo spessore senza la necessità di intervenire su infissi, soglie e stipiti di marmo, stacchi con strutture di continuità, occupazione di suolo pubblico

    Per maggiori informazioni contattateci e saremo lieti di fornirvi tutte le caratteristiche tecniche, la nostra società possiede apposita qualifica certificata come posatori di cappotto esterno.

Per maggiori informazioni contattateci e saremo lieti di fornirvi tutte le caratteristiche tecniche. La nostra società possiede apposita qualifica certificata come posatori di cappotto esterno.

DI RISALITA

Dobbiamo pensare alle murature un po’ come a una “spugna”, nel senso che sono tutte più o meno assorbenti. Per questo è importante garantire una “barriera” con il suolo così da impedire meccanicamente l’assorbimento dell’umidità. Quando questa procedura non è stata eseguita a regola d’arte si verificano fenomeni comunemente chiamati di umidità di risalita. Anche in questi casi abbiamo diverse soluzioni che vi andremo a citare di seguito:

1) DEUMIDIFICATORE

Installazione di sistema elettrofisico che interviene direttamente sulle molecole d’acqua annullandone la polarità, eliminando così la risalita capillare.
Il principio del funzionamento degli apparecchi annulla, al contatto acqua-muratura, la capacità delle molecole d’acqua di polarizzarsi, facendo in modo che le stesse rimangano globalmente neutre (ovvero non polarizzate). Di conseguenza, le molecole di acqua non possono più essere attratte per differenza di carica da parte dei capillari della muratura: la risalita dell’acqua viene quindi interrotta sul nascere.
L’azione di evaporazione spontanea dell’acqua nelle murature determina l’espulsione dell’umidità in eccesso in modo graduale. Una volta completata la deumidificazione, il sistema continua la sua azione di prevenzione anti-capillare garantendo il mantenimento in via permanente dello stato di equilibrio (umidità igroscopica naturale) raggiunto dalla muratura.
Il nostro sistema è garantito per anni 20 e al momento c’è la possibilità di detrarre il 50% del costo nella propria dichiarazione all’atto del bonifico inserire la voce risanamento conservativo.

2) INTONACO DEUMIDIFICANTE

Questo intervento è importante perché non solo andiamo ad aggredire il problema dell’umidità ma andiamo anche a risanare la muratura danneggiata dall’umidità. Questo intervento prevede la rimozione degli intonaci fino al raggiungimento dei mattoni e successivamente la posa in opera di un intonaco premiscelato deumidificante, osmotico, resistente ai Sali.

3) BARRIERA CHIMICA

Questa soluzione prevede la realizzazione di fori nella muratura e il riempimento degli stessi con una speciale resina espandente che va a saturare tutti i micropori fino a creare una barriera continua che isola completamente il muro dal suolo e impedisce la risalita dell’umidità. Oggi possiamo contare su diverse tipologie di iniezioni, il nostro ufficio tecnico, fatte le dovute ispezioni e valutazioni, vi consiglierà la migliore soluzione.

Per quanto riguarda l’impermeabilizzazione utilizziamo sia le membrane tradizionali che si saldano con fiamma di gas propano, membrane adesive molto utilizzate nei pressi di strutture in legno o in locali tecnici ad alto rischio incendio. Inoltre utilizziamo impermeabilizzanti a base di resine elastomeriche cementizie e nano-tecnologiche.

Questa breve guida ha lo scopo di fornire alcune indicazioni pratiche di come poter affrontare in maniera professionale l’annoso problema dell’umidità. Inoltre vi vogliamo rassicurare che una soluzione c’è, la nostra società da molti anni aiuta le persone a risanare gli ambienti mediante interventi mirati ed efficaci. Possiamo garantire il risultato perché:

PERDITA/INFILTRAZIONE D’ACQUA

Questa problematica sembra la più semplice da risolvere ma in realtà non è sempre così. Ovviamente la soluzione è semplice da intuire, basta trovare la perdita e abbiamo risolto tutti i problemi. La difficoltà spesso sta proprio nell’individuare la “fonte” della perdita perché non è detto che dove la muratura è ammalorata corrisponde la “fonte” o l’inizio dell’infiltrazione o perdita d’acqua. Noi utilizziamo le più attuali tecnologie per una ricerca attendibile della “fonte”, per esempio utilizziamo un gas (innocuo per gli esseri viventi ed ecologico) tracciante, viene “sparato” sulla muratura ammalorata e con un dispositivo elettronico chiamato rilevatore, ci permette di individuare il percorso che fa l’acqua e quindi individuare con estrema precisione la “fonte”. Una volta individuata la “fonte” siamo in grado di riparare la perdita e risanare la muratura. Collaboriamo con diverse compagnie assicurative perché possiamo garantire un risultato certo e duraturo.

Per un sopralluogo gratuito contattateci, un nostro tecnico sarà lieto di eseguire un primo sopralluogo conoscitivo, senza nessun vincolo o impegno, facendo la richiesta via email direttamente dal form sottostante oltre al sopralluogo riceverete una valutazione tecnica GRATUITA.

  1. SOPRALLUOGO E SCREENING

Partiamo da riscontri certi come la scannerizzazione delle superfici con termo camera per l’individuazione di tutti i ponti termici e per scoprire i flussi termici. Ci accertiamo del tasso d’umidità mediante misurazione delle superfici con igrometro. In altri casi preleviamo dei campioni direttamente dalla muratura soggetta a umidità per delle misurazioni da effettuarsi in laboratorio in modo tale da conoscere esattamente il tasso d’umidità.

2) ESPERIENZA

Mettiamo in campo, a disposizione dei clienti, la nostra esperienza pluriennale, ci occupiamo con successo di umidità, dal 2002.

3) AGGIORNAMENTO

Ci aggiorniamo costantemente, questo ci permette di offrire un ventaglio di soluzioni al cliente, valide e aggiornate.

4) CERTIFICAZIONE SAO

La nostra società è certificata SAO, categoria OG2, specializzazione specifica per restauri.

Rivolgiti a noi per realizzare le tue idee